Macchine per la sfangatura

Officine Conterno dispone di macchine per la sfangatura di materiali contaminati dalla presenza di terre e argille. Grazie al particolare sistema costruttivo della camera interna, con un alto numero di palette ed eliche di avanzamento e ribaltamento degli inerti, le botti aumentano al massimo l’effetto di attrazione e sfangatura dei materiali sporchi e limacciosi. Tutte le parti interne, maggiormente soggette ad usura, sono bullonate al tamburo esterno e di facile sostituzione.

Sfangatrici a botte SFB

Le sfangatrici a botte SFB di Officine Conterno sono macchine progettate per il lavaggio energico di materiali con forte presenza di terra e argilla. Grazie all’elevato tempo di permanenza e ad una particolare configurazione della camera di lavaggio, queste sfangatrici a botte garantiscono un lavaggio ottimale. L’avanzamento del materiale in controcorrente, garantisce inoltre un elevato grado di pulizia dell’inerte. Il rivestimento interno può essere in lamiera antiusura, gomma o poliuretano. In alcune applicazioni particolari, tali macchine garantiscono anche un’ottima separazione dei materiali organici presenti nell’inerte, quali legno, fogliame, aghi di pino e altro.

Sfangatrici a palette LWC

Disponiamo di una gamma completa di sfangatrici a palette LWC per il lavaggio degli inerti di natura alluvionale o provenienti da scavi di bonifica. Le nostre macchine trovano oggi applicazione, sempre più di frequente, nei processi di soil washing per la decontaminazione dei terreni da idrocarburi e metalli pesanti.

Comments are closed.

Chiama ora!